Immatricolazione

Il Consiglio di Corso di Studio stabilisce un numero programmato a livello locale, i posti disponibili sono 126 di cui 3 extracomunitari (1 di nazionalità cinese Progetto Marco Polo).

L’ammissione non prevede alcun Test di selezione, al Corso si accede in ordine cronologico di iscrizione.

Modalità e termini di immatricolazione sono specificati nel Manifesto degli Studi.

 

Requisiti per l’accesso:
Per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore secondo quanto previsto dall'art. 6, comma 3, del D.M. 270/04. Sono richieste conoscenze di base in ambito chimico, fisico, matematico e biologico. Il livello di tali conoscenze, richiesto per un efficace apprendimento degli insegnamenti impartiti nei primi anni del corso di laurea magistrale, è quello che si può acquisire dai programmi delle scuole secondarie superiori.

All’inizio del primo anno di corso il Consiglio di Corso di Studio verifica le conoscenze degli studenti iscritti. A seguito di tale verifica saranno individuate eventuali lacune formative e le conseguenti attività di recupero tramite attività formative di sostegno (tutorato didattico), quali il Progetto Idea.
 

La graduatoria degli ammessi è consultabile on line sul sito dell’Ateneo alla pagina “Graduatorie dei corsi di laurea ad accesso in ordine cronologico di iscrizione”.

 

Il calendario dei ripescaggi verrà pubblicato sulla medesima pagina a partire dal 23 agosto 2017.